skip to Main Content

Conoscere Bianciardi. Indagine su opere e temi di Luciano Bianciardi

Il progetto è organizzato da Fondazione Polo Universitario Grossetano e Fondazione Luciano Bianciardi di Grosseto ed è nato in occasione delle celebrazioni organizzate dal Comitato nazionale per il Centenario della Nascita di Luciano Bianciardi.

Il 12 maggio 2022 il progetto prende avvio con la proiezione del film “La vita agra” di Carlo Lizzani (1964), dal romanzo di Luciano Bianciardi, presso la Sala cinema Aurelia Antica.

Ecco i titoli degli incontri:

  • “Prospettive sulla provincia: il caso di Bianciardi e Cassola”,
  • “Bianciardi dalla filosofia alla cultura letteraria del suo tempo”,
  • “La rabbia di Bianciardi: dalla protesta de La vita agra alla disperazione di Aprire il fuoco”,
  • “Bianciardi e i suoi amici pittori, Furio Cavallini e Ettore Sordini”,
  • “Bianciardi, gli americani e una traduzione rifiutata”,
  • “Le lettere di Bianciardi”,
  • “Bianciardi critico televisivo”,
  • “Lo stile di Luciano Bianciardi”
@PoloUniversitarioGrossetano

Il Polo è social

Back To Top

La Fondazione Polo Universitario Grossetano informa gli interessati della pubblicazione di due nuovi avvisi riguardanti incarichi di collaborazione nei vari progetti della Fondazione.

1. Shortlist per l’affidamento di incarichi di collaborazione in materia di redazione, organizzazione candidature progettuali e gestione amministrativa dei progetti
2. Invito alla presentazione di proposte per l’affidamento di incarichi di collaborazione in materia di scouting e redazione candidature progettuali
3.
Avviso pubblico per l’affidamento di incarico di collaborazione per coordinatore processi formativi
4. [ERRATA CORRIGE]
Avviso pubblico per l’affidamento di incarico di collaborazione per coordinatore processi formativi

Vi invitiamo a visitare la pagina degli Avvisi e Bandi per scaricare i documenti e prendere visione delle opportunità disponibili.

Grazie per l’attenzione e per la vostra eventuale partecipazione.

Avvisi e Bandi

This will close in 0 seconds