skip to Main Content

Destina il 5×1000 al Polo per lo sviluppo culturale del territorio

Da quest’anno è possibile destinare il 5×1000 alla Fondazione Polo Universitario Grossetano, il presidio accademico del territorio che offre una formazione inclusiva e investe nella crescita culturale e personale delle nuove generazioni.

La Fondazione eroga corsi di laurea triennale e magistrale, oltre alle Summer School ed ai corsi ITS (Istituto Tecnico Superiore) e all’alta formazione, come i Master. Si può scegliere tra 17 indirizzi di studio:

  • Economia e Commercio (curricula: Economia e gestione aziendale, Economia e management)
  • Scienze Economiche e Bancarie (curriculum: Banca e finanza)
  • Scienze Politiche (curricula: Studi internazionali, Governo e amministrazione, Storico politico)
  • Scienze Storiche e del Patrimonio Culturale (curricula: Archeologia, Storia dell’arte, Storia e documentazione, Spettacolo)
  • Infermieristica
  • Servizi giuridici (curricula Amministrazione, sicurezza e servizi al territorio, Patrimonio culturale, turismo e sistemi agroalimentari)
  • Scienze dell’educazione e della formazione (curricula Educatore nei servizi per l’infanzia, Educatore sociale)
  • Giurisprudenza
  • Scienze delle Amministrazioni (curricula Tributi, economia e diritto, Comunicazione, marketing territoriale e turismo)

Al Polo Universitario si fa ricerca e divulgazione al Centro della Scienza e della Tecnica, un laboratorio legato a discipline afferenti alle Scienze naturali, alla Biologia, alla Biotecnologia e alla cultura tecnico-scientifica ed aperto a tutti, dai 4 anni in su.

Durante tutto l’anno seminari, convegni e conferenze sui più diversi argomenti animano la sede di via Ginori, assicurando disseminazione e divulgazione della cultura; inoltre il Polo promuove progetti e partecipa a quelli transnazionali, nazionali, regionali, provinciali e comunali. Appartiene alle reti provinciali dei musei e delle biblioteche e gestisce il MuseoLab, nato dalle indagini archeologiche effettuate nel centro storico nei primi anni 2000, e concepito come anche un laboratorio in cui comunicazione e ricerca, didattica e valorizzazione sono elementi inscindibili. Sempre in ambito archeologico, al Polo Grossetano si svolgono costantemente attività laboratoriali. Studi ed approfondimenti sono oggetto di pubblicazioni, ed un’intensa attività di informazione avviene attraverso i canali social e la stampa.

La Fondazione Polo Universitario partecipa a bandi nazionali ed internazionali e stipula accordi di partenariato e cooperazione con enti culturali e della pubblica amministrazione; importanti sono l’attività di orientamento e lo stretto rapporto che lo lega agli istituti superiori della provincia.

Destinando il 5×1000 alla Fondazione Polo Universitario Grossetano si può contribuire concretamente a potenziare lo sviluppo culturale del territorio; nel fare la dichiarazione dei redditi è sufficiente:

  • segnalare al commercialista o al CAF la volontà di dare il 5×1000 alla Fondazione Polo Universitario Grossetano
  • firmare nel riquadro “Finanziamento agli enti di ricerca scientifica e dell’università
  • indicare il codice fiscale della Fondazione Polo Universitario Grossetano ETS: 01177990536

La scelta di devolvere il 5×1000 dell’imposta sul reddito non costa nulla e non è alternativa all’8 per 1000. Queste le scadenze:

  • dichiarazione dei redditi telematica entro 15 ottobre 2024;
  • dichiarazione dei redditi in cartaceo tra il 2 maggio e il 30 giugno 2024;
  • modello 730: entro il 30 settembre 2024;
  • precompilato disponibile dal 30 aprile 2024.
Back To Top

La Fondazione Polo Universitario Grossetano informa gli interessati della pubblicazione di un nuovo avviso aggiornato riguardante incarichi di collaborazione nei vari progetti della Fondazione.

1. Aggiornamento avviso pubblico per la costituzione di un elenco ristretto (short list) per l’affidamento di incarichi di collaborazione in materia di supporto alla organizzazione candidature progettuali e gestione amministrativa dei progetti

Vi invitiamo a visitare la pagina degli Avvisi e Bandi per scaricare i documenti e prendere visione delle opportunità disponibili.

Grazie per l’attenzione e per la vostra eventuale partecipazione.

Avvisi e Bandi

Questo si chiuderà in 0 secondi