skip to Main Content

Il progetto di istituire una sede universitaria a Grosseto nasce storicamente dall’esigenza di soddisfare una domanda locale di investimento in ricerca e in formazione di livello, indirizzata principalmente verso i settori vocazionali per il territorio: protezione e gestione dell’ambiente, turismo sostenibile, valorizzazione dei beni archeologici e culturali.

Nel 1998 si è costituito il Polo Universitario Grossetano, società consortile a r.l., alla quale hanno aderito fin dall’inizio le principali istituzioni pubbliche locali, l’Università di Siena, le associazioni di categoria più rappresentative, oltre ad una vasta compagine di soggetti associativi e privati.

Il 19 dicembre 2017 la Società Consortile si è trasformata in Fondazione di Partecipazione, Ente del terzo settore. Attualmente la Fondazione ha manifestazioni di interesse e adesioni formali di 67 Soci che comprendono Enti locali, Enti di pubblico interesse, Banche, Fondazioni, Onlus, Istituzioni scolastiche, Consorzi, Cooperative, Imprese, Centri di ricerca e formazione, Ordini professionali e Associazioni di servizio.

Oggi, dopo una fase di attività estesa che ha visto sul territorio grossetano svilupparsi negli anni anche corsi di laurea e master nel settore delle Scienze Ambientali e di Giurisprudenza, i Dipartimenti di Economia e di Scienze Storiche e dei Beni Culturali sono presenti ancora sul territorio, avendo affiancato alle attività “tradizionali” un’ulteriore tipologia di offerta, che si qualifica come formazione specialistica, master e alta formazione.

A partire dall’anno accademico 2014 – 2015, inoltre, è stata avviata un’iniziativa di grande interesse per quanti aspirano a proseguire gli studi: grazie alla collaborazione delle due istituzioni, infatti, sono attivi presso la sede grossetana di Via Ginori corsi di laurea che, avvalendosi del metodo della teledidattica, possono essere frequentati a Grosseto, iscrivendosi regolarmente all’Università di Siena.

Gli studenti che frequentano a Grosseto possono infatti seguire le stesse lezioni che in contemporanea si svolgono presso la sede senese, per i seguenti corsi di laurea triennali:

Ed il corso di Laurea quinquennale:

La teledidattica rappresenta un’innovazione di grande portata, che offre agli studenti grossetani in uscita dalle scuole superiori, ma anche agli adulti che intendano riqualificarsi o completare percorsi già avviati, un’opportunità.

In questo nuova iniziativa la Fondazione Polo Universitario Grossetano fornisce il supporto in forma di tutoraggio agli studenti che frequenteranno i corsi di laurea, agevola le relazione con imprese e istituzioni per la realizzazione di stage e tirocini formativi, è a disposizione, con le segreterie didattiche, per qualsiasi informazione per i cittadini e gli studenti.

In una prospettiva di rilancio e di ulteriore potenziamento del servizio reso alla comunità, la Fondazione Polo Universitario persegue anche l’obiettivo di dar vita ad un progetto di offerta formativa sempre più flessibile e articolata, in grado di rispondere a diverse esigenze, oltre a quelle dei giovani neodiplomati, rivolgendosi ad altri soggetti – ordini professionali, personale della pubblica amministrazione, insegnanti, operatori economici – con proposte di formazione e aggiornamento e di supporto ad attività di progettazione e di fundraising.

Back To Top

La Fondazione Polo Universitario Grossetano informa gli interessati della pubblicazione di un nuovo avviso aggiornato riguardante incarichi di collaborazione nei vari progetti della Fondazione.

1. Aggiornamento avviso pubblico per la costituzione di un elenco ristretto (short list) per l’affidamento di incarichi di collaborazione in materia di supporto alla organizzazione candidature progettuali e gestione amministrativa dei progetti

Vi invitiamo a visitare la pagina degli Avvisi e Bandi per scaricare i documenti e prendere visione delle opportunità disponibili.

Grazie per l’attenzione e per la vostra eventuale partecipazione.

Avvisi e Bandi

Questo si chiuderà in 0 secondi